Valori di testosterone: Quali sono quelli ottimali per l’uomo?

Il testosterone è senza ombra di dubbio l'ormone maschile più importante. Rende l'uomo felice, motivato, forte, virile. In una parola: MASCHIO. Per questo motivo una delle domande più frequenti che ricevo nelle email è: quali sono i valori normali di testosterone per un uomo della mia età?

In tutta onestà, non è facile rispondere. Infatti:

  • I laboratori hanno diversi valori di riferimento per il testosterone
  • Gli esperti presentano punti di vista variegati.
  • Gli studi sono giunti a conclusioni differenti.

Io ho la mia opinione personale, basata sull'esperienza che ho vissuto su me stesso e sui risultati dei tanti uomini che si sono rivolti a me (con successo). Ti dirò come la penso alla fine dell’articolo. Giusto il tempo di capire cosa dicono gli articoli più recenti della ricerca scientifica.

NUOVO! Prova il Test Online del Testosterone: semplice, veloce e gratuito.
Clicca qui per accedere al TEST

Valori normali di Testosterone

Secondo la stragrande maggioranza delle fonti scientifiche, i valori medi di testosterone nell'uomo sono compresi tra i 250 e 1200 ng/dl. Converrai con me che prendere in considerazione un intervallo di valori così ampio non ha senso.

E' come dire che una macchina sportiva "và forte" e "ha un sacco di cavalli".

Ok... ma quanto và forte? Quanto impiega per accelerare da 0 a 100km/h? Quanti cavalli ha?

Ecco perché sto per svelarti dati certi, significativi e misurabili. Valori testosterone davvero utili per ogni confronto.

Sei pronto per sapere quale è il livello ideale di testosterone per un maschio in buona salute?

Cominciamo!

Valori corretti di testosterone nell’uomo

Una premessa. Ha senso leggere questi valori se hai già fatto almeno una volta l'esame del testosterone. Se non lo hai mai fatto forse conviene che provi quest test fai da te del livello di testosterone.

Ecco altre doverose premesse:

  • I valori di testosterone indicati nel seguito si riferiscono al dato del Testosterone totale
  • I valori di Testosterone nel sangue oscillano considerevolmente settimana per settimana ed anche all'interno del singolo giorno, a causa della produzione oraria del nostro prezioso ormone (che è massima nel primo mattino), dello stress, dello stile di vita ecc…. Per esempio è più che normale avere una valore di testosterone pari a 400 una settimana e 500 la settimana successiva. Quindi considera l'idea di fare l'esame del testosterone più volte a distanza di un paio di settimane, se trovi valori allarmanti.
  • Quanto sostenuto nel seguito è la mia opinione personale sui livelli ideali di testosterone, basata sulla mia interpretazione di molteplici studi scientifici. I dottori o i professionisti sanitari potrebbero dissentire. Quindi se preferisci rimanere dell’avviso del tuo dottore, me ne farò ampiamente una ragione.
  • Esistono altri importantissimi ormoni maschili che bisogna conscere quando si parla di virilità. Per esmepio:
    • Prolattina: si tratta di un ormone che contrasta il Testosterone. Perciò bisogna assicurarsi di tenerla bassa.
      Valori normali di Prolattina nell'uomo: Uomini: 2-18 ng/ml (FONTE)(ma meglio se sotto i 10)
    • Ormone della Crescita: importantissimo ormone necessario per la crescita muscolare ed il ricambio cellulare (per rimanere giovani). Bisogna aumentarlo il più possibile (in modo naturale)
    • Cortisolo (ormone dello stress): grave ostacolo alla produzione di Testosterone. Dobbiamo assicurarci di mantenerlo basso
    • SHBG: proteine che si legano al Testosterone e ne impediscono l'utilizzo da parte delle cellule (o meglio dai rispettivi recettori androgeni)
    • DHT: è un derivato del Testosterone prodotto internamente dal nostro cropo. Il DHT è il più importante ormone androgeno

Detto ciò, mettiamoci a “dare i numeri”:

Valori bassi di Testosterone: 0-400 ng/dl

Questi sono i livelli che io definirei "valori di testosterone bassi". Anche perché la maggior parte degli uomini che mostrano i classici sintomi di un valore basso di testosterone (ansia, depressione, impotenza, calo della libido ecc...) spesso appartengono a questa categoria

Tra l'altro la soglia superiore per i giovani è anche più alta (addirittura alcuni ventenni hanno registrato sintomi persino a 500 ng/dl di testosterone). Questo significa che:

  • Se hai valori di Testosterone inferiore a 400 sopra ai 30 anni è "mediamente grave"
  • Se hai valori di Testosterone inferiore a 400 SOTTO ai 30 anni è "MOLTO grave"

Con questi valori si comincia a parlare di ipogonadismo.

Se sei in uno di questi casi devi assolutamente cominciare subito ad aumentare il tuo Testosterone in modo Naturale

Valori medi di Testosterone: 500-700 ng/dl

In questo intervallo ci sono quelli che io considero di valori medi di testosterone. Perciò se sei in questa fascia hai un valore normale rispetto alla media della popolazione maschile.

Con questi livelli, generalmente, non si hanno segni o sintomi di un livello basso di testosterone e tutto dovrebbe funzionare in modo corretto(a patto di evitare alcuni gravi errori). Tuttavia con l'aumentare dell'età questo valore è destinato inesorabilmente a scendere. Meglio correre ai ripari e cercare di aumentare il proprio testosterone

Valori alti di Testosterone: 700-1000 ng/dl

In questo livello stanno quelli che io considero valori di testosterone alti (anche se i nostri antenati preistorici probabilmente raddoppierebbero o triplicherebbero tale numero). E' un punto in cui la mancanza di un'erezione mattutina è un evento raro e la costruzione di massa muscolare una passeggiata. Ecco alcuni benefici tipici di un alto livello di Testosterone

Valori IDEALI di Testosterone: Sopra ai 1000 ng/dl

Questi sono, secondo me, i valori ottimali di testosterone, quelli giusti, ai quali ogni uomo degno di questo nome dovrebbe ambire.

Qualunque cosa al di sopra di questi valori è fantastica e se riesci a superare i 1000 ng/dl in modo naturale, posso solo congratularmi per il buon lavoro che hai fatto. Purtroppo che nel nostro mondo moderno del cibo industriale, delle imitazioni chimiche degli estrogeni e dell'obesità, la maggior parte di noi uomini non raggiungerà mai questi livelli (nemmeno nei loro sogni)

Valori di riferimento normali per il testosterone al variare dell’età

Vediamo ulteriori dati.

Per rimanere dentro alla mediocrità, cito [1] uno studio del 1999 che ha esaminato 4393 uomini tra i 32 ed i 44 anni, trovando un valore medio di testosterone (misurato alle 8 del mattino) di 679ng/dL. Un risultato interessante dello studio dice che gli uomini con un valore di testosterone superiore a 800ng/dL avevano il 72% di probabilità in meno di avere attacchi di cuore e problemi cardiaci rispetto agli uomini con un valore di testosterone minore di 400.

Un apparato cardiovascolare in forma è fondamentale anche per garantirci una robusta erezione.

Quindi evviva il testosterone alto!

Un ‘altro concetto molto noto e diffuso sul testosterone sembra essere quello secondo cui i valori di testosterone sembrano abbassarsi intorno ai 30 anni a causa di un "naturale processo di invecchiamento".

Questo sembrerebbe essere confermato da uno studio[2] , menzionato molto frequentemente, secondo il quale il livello del testosterone nel sangue dell’uomo diminuirebbe dello 0,8-1% ogni anno a partire all’incirca dai 30 anni. Secondo me tuttavia, la ragione di questo calo non è da attribuire ad un calo fisiologico dovuto all’età, quanto ad una serie di cambiamenti nelle abitudini che avvengono negli uomini di mezza età.

Generalmente, appena l’uomo occidentale si sposa e mette su famiglia, inizia a condurre una vita totalmente sedentaria, smette di fare sport, non fa più sesso, in generale si "siede". E di conseguenza i suoi valori di testosterone si abbassano.

Dichiaro questo per i seguenti motivi:

  1. Tra le popolazioni rurali, gli uomini anziani producono alti valori di testosterone, esattamente quanto i ragazzi più giovani [3]
  2. Alcuni studi [4], hanno dimostrato con le loro ricerche che il livello del testosterone nell'uomo si abbassa a causa della depressione, del fumo e dell’obesità, ma non dell’età.
  3. Molti dottori e medici rispettabili non crederanno alle mie affermazioni.

Da quanto detto puoi capire perché sia una ottima idea fare sport. Sollevare grossi pesi fà aumentare il testosterone e ci rende più attivi ed energici (anche in camera da letto)

Detto questo, ora contraddico me stesso e ti faccio felice (si perché lo so che vuoi vedere quei benedetti numerini per sapere i tuoi esami sono ok, così puoi metterti il cuore in pace), mettendo un grafico di quali potrebbero essere i valori di riferimento per il testosterone al variare dell’età. Il calcolo è molto semplice: dato il valore medio che ho indicato qualche decina di righe sopra (679ng/dL, che approssimiamo al range 650-750ng/dL), togliamo lo 0,8-1% all’anno, come citato dal famigerato studio indicato sopra ed otteniamo la seguente tabella.

Valori medi testosterone uomo a
25anni :650-750ng/dL
30anni :618-720ng/dL
35anni :587-691ng/dL
40anni :557-664ng/dL
45anni :529-637ng/dL
50anni :503-612ng/dL
55anni :478-587ng/dL
60anni :454-564ng/dL
65anni :431-541ng/dL
70anni :410-519ng/dL
75anni :389-499ng/dL

Valori-testosterone-uomo.età

Ti prego di considerare questa tabella (e relativo grafico) con un bel po’ di buon senso. Aldilà dei numeri e dei singoli casi, quello che conta veramente è che non esiste il livello ideale di testosterone ad una determinata età.

NUOVO! Prova il Test Online del Testosterone: semplice, veloce e gratuito.
Clicca qui per accedere al TEST

Conclusioni

Semplicemente, a prescindere dal fatto che tu possa essere giovane o più avanti nell'età, devi puntare ad avere sempre gli stessi livelli, i massimi possibili, intorno a quota 1000ng/dL

Anche perché ottenere questi valori di testosterone è possibile. Non è semplice, non è breve, ma si può fare. Con il giusto metodo. Comincia da qui

[1] - Testosterone and men's health.

[2] - Age trends in the level of serum testosterone and other hormones in middle-aged men: longitudinal results from the Massachusetts male aging study.

[3] - Seasonal and circadian variation in salivary testosterone in rural Bolivian men.

[4] - Testosterone Decline Linked to Depression, Smoking, Obesity, But Not Aging

Lascia una risposta 0 commenti