Ormone della crescita: come stimolare il Gh e vivere alla grande fino a 105 anni

Da secoli l'uomo cerca la fonte dell'Eterna Giovinezza. Io dopo lunghe e faticose ricerche l'ho trovata. Si tratta dell'ormone della crescita(GH) ed in questo articolo ti svelerò come stimolare la sua crescita.

Qualunque sia la tua età leggi con attenzione questo scritto... perché tra poco scoprirai come vivere in perfetta salute ed in peno vigore maschile fino a 106 anni!

In quale momento l’uomo inizia ad invecchiare?

l'ormone della crescita è fondamentale per prevenire l'invecchiamento

l'ormone della crescita è fondamentale per prevenire l'invecchiamento

Iniziamo la ricerca della fonte dell’eterna giovinezza dal punto in cui essa termina.

Dal punto di vista ormonale la giovinezza finisce nell’uomo intorno all’età di 30 anni. A quest’età infatti per l’uomo comincia la somatopausa.

La somatopausa è quel momento in cui noi uomini cominciamo a notare i segni dell’invecchiamento: le prime rughe, un crescente calo di energia, un abbassamento della libido e della forza fisica, in alcuni casi la comparsa di problemi di erezione. Si tratta di fenomeni molto simili ai sintomi del Testosterone Basso

Tutte questi cambiamenti, che il neo-trentenne scopre con inquietudine, non sono frutto del caso ma hanno una causa ben precisa.

Da un punto di vista ormonale infatti tutto coincide con il calo drastico nella produzione di ormone della crescita (FONTE)

Cosa è l’Ormone della Crescita?

L’ormone della crescita è il nome che viene comunemente dato ad una sostanza chiamata somatotropina (GH, da Growth Hormone), responsabile di una enorme quantità di processi all’interno del nostro corpo.

L’ormone della crescita infatti regola:

  • la composizione corporea
  • la crescita dei muscoli e delle ossa
  • il metabolismo dei grassi e degli zuccheri
  • oltre ad avere importanti effetti sul sistema cardiovascolare (FONTE, FONTE).

Il GH viene prodotto nel nostro corpo in ingenti quantità durante l’infanzia e l’adolescenza.

Soprattutto è considerato insieme al Testosterone una delle chiavi per rallentare e contrastare l’invecchiamento.

Tuttavia mentre il Testosterone viene prodotto principalmente nei testicoli (ed è quindi un ormone sessuale prevalentemente maschile, anche se anche le donne ne hanno una minima parte prodotta dalle ghiandole surrenali), l’Ormone della Crescita viene prodotto dall’ipofisi (o ghiandola pituitaria), un organo delle dimensioni di una mandorla posizionata vicino al centro più antico e primordiale del cervello.

Ecco la fonte dell’Eterna Giovinezza!

Ed ecco perché tutti i ricercatori che per secoli l’hanno cercata in ogni mare non la hanno mai trovata… perché la sua posizione è esattamente DIETRO agli occhi!

stimolare l'ormone della crescita è fondamentale per rimanere giovani ed in forma

Ormone della Crescita e Testosterone

Tornando alla relazione tra GH e Testosterone, è proprio in questo rapporto che risiede uno dei segreti di “lunga vita” per l’uomo.

Infatti il GH, oltre ad avere di per sé importantissimi effetti anabolici (di ricambio cellulare, riparazione delle cellule danneggiate, aumento della massa muscolare e riduzione delle massa grassa) stimola i testicoli a produrre più Testosterone (FONTE).

Inoltre la cosa interessante è che avviene anche l’inverso. Ovvero alti livelli di Testosterone stimolano l'Ormone della Crescita (FONTE, FONTE)

Un altro buon motivo per aumentare il Testosterone in modo Naturale​

Pertanto possiamo concludere che aumentare l’Ormone della crescita aumenti anche il Testosterone e viceversa. Un effetto sinergico e combinato che ogni uomo dovrebbe cercare di perseguire.

Tanto è vero che molti atleti culturisti usano integratori per l'ormone della crescita o ancor peggio farmaci e GH sintetico per potenziare il loro fisico.

E’ uno dei casi peggiori di doping.

Oltre ad andare incontro agli stessi terribili effetti collaterali cui si va incontro quando si assume Testosterone Sintetico, fare abuso di GH significa provocare una serie di reazioni catena terribili che possono condurre a:

  • malformazioni (dato che di fatto il GH segnala al corpo che deve crescere, anche quando l’età dello sviluppo è finita da un pezzo…);
  • tumori (le cellule tumorali sono già caratterizzate da una riproduzione più veloce delle altre, se poi gli diamo segnale di crescere ancora di più…);
  • crescita sproporzionata degli organi interni;

…oltre ad un sacco di altre cose che sinceramente è disgustoso anche solo descrivere.

Comunque se fai una ricerca su Google Immagini puoi renderti conto da solo degli effetti catastrofici a cui può portare l’utilizzo di anabolizzanti a base di GH.

Quando invece puntiamo a stimolare il gh naturale, senza utilizzare steroidi anabolizzanti ma favorendo invece una crescita graduale, costante ed in linea con i processi fisiologici, il GH può davvero fare miracoli:

  • rigenerazione delle cellule (con conseguenti effetti benefici su vari organi come: cuore, reni, fegato, polmoni ecc…)
  • potenziamento del sistema immunitario;
  • miglior quantità e qualità del sonno;
  • diminuzione della massa grassa: fino al 15 per cento della massa grassa e senza privazioni caloriche;
  • diminuzione delle rughe;
  • incremento della massa muscolare;
  • una maggior energia fisica e sessuale;
  • miglioramento della memoria e delle capacità cognitive

Niente male vero? Tra l’altro sono gli stessi effetti positivi del Testosterone Alto. Non c’è da stupirsi, come abbiamo visto i due ormoni sono profondamente collegati.

Bene, allora come stimolare l’ormone della crescita (GH) in modo naturale?

Ci sono diversi modi per aumentare la quantità di Ormone della Crescita. Per esempio ci sono diversi integratori che sono stati messi in relazione da diversi studi con un aumento dell’Ormone della Crescita.

Inoltre è fondamentale la qualità del sonno. Infatti il GH viene prodotto principalmente di notte, proprio come il Testosterone

Tuttavia i metodi principali per aumentare il GH sono 2:

Metodo 1 per stimolare il gh - Mangiare nel modo corretto

L’alimentazione è chiaramente uno dei primi passi da fare. Se vuoi sperare di aumentare il Testosterone e l’Ormone della crescita devi mangiare BENE.

In particolare devi mantenere sotto controllo l’Insulina. Infatti sia il GH che il Testosterone lavorano inversamente rispetto ai livelli di Insulina.

L’insulina, nel caso in cui non avessi mai sentito parlare, è un ormone fondamentale che regola la quantità di glucosio nel sangue (glicemia) ed il suo utilizzo da parte delle cellule. L’insulina in particolare viene secreta dal pancreas quando la glicemia è troppo alta con la funziona di abbassarla.

Come fa l’insulina ad abbassare la glicemia? Forza le cellule ad “aprire la porta” al glucosio per farlo uscire dal flusso sanguigno ed entrare nelle cellule stesse (dove verrà poi “bruciato” nei mitocondri, fornendo energia all’organismo)

Tuttavia se le cellule sono già piene di glucosio (come avviene nella stragrande maggioranza della popolazione sedentaria) cosa accade? Che le uniche cellule che “accolgono” il glucosio sono quelle adipose.

Del resto sono fatte apposta e possono crescere a dismisura.

E quindi diventiamo tutti più grassi. Cosa molto negativa perché il grasso aumenta l’aromatizzazione del Testosterone trasformandolo in Estradiolo (il principale ormone femminile)

Ne consegue che ogni volta che c’è un eccesso di glucosio nel sangue, l’insulina si alza. E quindi Testosterone e Ormone della Crescita si abbassano. In più diventiamo più grassi, e quindi più femminili. E il nostro apparato genitale ne risente parecchio… 😉

Perciò devi assicurarti che la tua alimentazione impedisca una glicemia troppo alta. Come fare?

  1. Mangiare cibi a basso indice glicemico
  2. Evitare gli zuccheri. Le bevande zuccherate, i dolci e gli snack commerciali.
  3. Limitare fortemente i farinacei e sceglierli integrali
  4. Non abbuffarsi. I picchi insulinici post-abbuffata sono i più pericolosi in assoluto
  5. Non mangiare fonti diverse di carboidrati nello stesso pasto: quindi niente pasta + pane, riso + patate ecc…

Puoi scorpire altri consigli su come stimolare il gh in questo articolo sulla dieta ideale per l'uomo

Metodo 2 per stimolare il gh - Allenarsi ad alta intensità

La ricerca ha dimostrato che sforzi fisici molti intensi e di breve durata sono il modo migliore per aumentare il GH naturalmente. Infatti il corpo produce Ormone della Crescita durante le fasi di riposo tra gli sforzi per riparare i muscoli danneggiati. Così facendo infatti stimola la crescita muscolare

Per questo motivi sforzi prolungati, come già discusso in questo articolo sullo sport ideale per aumentare il Testosterone, non sono l’ideale.

Stai invecchiando? Allenati di più!

Ed eccoci arrivati al punto chiave di questo articolo.

Molti iscritti alla Mailing List mi scrivono lamentandosi di tutta una serie di fattori:

  • Sono troppo vecchio…
  • Ho male alle ginocchia…
  • Mi fa male la schiena…
  • Non posso allenarmi…
  • Sono pigro…

Ecco, a queste persone non posso che suggerire quanto segue:

PIÙ SENTI DI STARE INVECCHIANDO E PIÙ DOVRESTI ALLENARTI.

Ora ti spiego il perché di questa affermazione.

In primo luogo bisogna sempre tenere a mente alcuni concetti che stanno alla base di questo sito:

  1. Come abbiamo appena visto, Testosterone e GH sono strettamente legati. Se aumenta uno aumenta l’altro. Quindi stimolare l'ormone della crescita è una tua priorità e l'allenamento è il miglior modo per farlo.
  2. La maggior parte degli uomini moderni, in un modo o nell'altro, sta sperimentando i sintomi legati a dei livelli bassi di testosterone. Tutti gli studi scientifici concordano nel dare un allarme ancora troppo sottovalutato: il testosterone medio dell’uomo nelle società avanzate sta diminuendo, anno dopo anno, generazione dopo generazione, in modo costante ed inesorabile. (FONTE)
  3. Il declino del Testosterone non è strettamente legato all’età. Ovvero, l’età sicuramente concorre al declino del Testosterone ma non è affatto l’unica causa di questo declino (FONTE)
  4. A conferma del punto 2 abbiamo un importante studio secondo il quale nelle aree agricole del Centro America, in un ambiente non contaminato e dove c’è molto lavoro da fare, il livello di Testosterone negli uomini anziani è LO STESSO degli uomini giovani (FONTE)

Hai letto bene: uomini giovani e anziani possono avere lo stesso livello di Testosterone.

Che conclusione possiamo trarre?

Che nel Mondo Occidentale ed Industrializzato, al netto dell’alimentazione, di cui abbiamo già parlato, ed escludendo l’ambiente che è contaminato sia per i giovani che per gli anziani, l’unica vera differenza riguarda lo stile di vita.

Ed in particolare l’attività fisica.

Fare stacchi a 84 anni... mica male vero?

L’importanza dell’Ormone della Crescita quando l’età avanza.

Più ti senti vecchio (anche se hai 25 anni), più dovresti allenarti.

Infatti più invecchi e più il tuo corpo comincia ad avviare quei processi degenerativi che portano all’invecchiamento dei tessuti e ad una maggiore compromissione dei principali organi.

Quello che succede è che il corpo entra in uno stato catabolico giornaliero, contraddistinto tra l'altro da un aumento del Cortisolo. Il catabolismo è la distruzione del tessuto, esattamente all’opposto dell’anabolismo).

Maggiore è il catabolismo, maggiore è la perdita di tessuto muscolare e minore la produzione ormonale.

Ora… il paradosso è che questo fenomeno è comunemente accettato.

Tanto che quando cominciamo ad invecchiare ci dicono “di stare attenti” e di “non fare sforzi”.

Ma c’è un problema.

Smettere di fare sforzi è esattamente quello che accelera il processo catabolico e aumenta la velocità di degrado del corpo.

Mentre al contrario, fare attività fisica e mantenersi in forma, oltre a migliorare tutti I parametri vitali, stimola il corpo ad aumentare l'ormone della crescita naturale

E questo GH secreto dall’ipofisi e messo nel circolo sanguigno non servirà solo a riparare i muscoli danneggiati dall’allenamento, ma eserciterà i suoi benefici effetti a 360° su tutto il corpo, ogni distretto ed ogni organo.

Favorendo il ricambio cellulare, ripristinando o rallentando i tessuti in fase degenerativa e in generale dando una nuova sferzata di vitalità a tutto l’organismo.

Impossibile?

Sono stati pubblicati molti studi sull’allenamento di forza negli ultra-sessantenni. Eppure nessuno ne parla mai…

Ho selezionato questo studio davvero SPETTACOLARE effettuato su 10 uomini oltre i novanta anni ricoverati in case di cura! Dopo 8 settimane di allenamento in palestra i ricercatori hanno riscontrato:

  • Un aumento della forza del 174%
  • 48% in più di velocità della camminata
  • Un aumento del 9% del volume muscolare

Lo studio si conclude con questa dichiarazione da parte dei ricercatori: “La nostra conclusione è che l’allenamento di forza porta a significativi miglioramenti nella forza muscolare, nella mobilità funzionale e nel volume muscolare fino ai 96 anni di età”

Vuoi un altro esempio?

Ecco Charles Eugster, un arzillo 96 enne che ad 85 ha cominciato a sollevare pesi… e non ha più smesso!

Il quasi centenario collega di Usain Bolt ha scoperto la corsa da pochi anni, avendo incominciato a praticare bodybuilding dall'età di 87 anni dopo che, guardandosi allo specchio, era rimasto deluso da quello che vedeva riflesso: «Non cerco l'eterna giovinezza. Sto cercando l'eterno benessere» ha dichiarato alla stampa poco dopo il raggiungimento del primato mondiale over 95. «Chi pensa che dopo i 65 anni sei finito, ha subito un lavaggio del cervello.

Ci è stato detto che l'età anziana è un continuo declino e che bisogna smettere di lavorare e prepararsi a morire. Io non sono d'accordo» ha scritto Eugene sulla sua pagina facebook. Il cittadino svizzero, che mantiene giovane anche il cervello parlando correntemente ben tre lingue, pensa che l'età della pensione sia: «Una catastrofe per la salute. Il lavoro è la cosa più importante per un anziano in salute. Poi c'è l'alimentazione e al terzo poso l'esercizio. In quest'ordine».

Tratto da: Il Messaggero

Conclusione

Per chi si sente vecchio l’allenamento per stimolare il gh (unito ad una alimentazione ricca di antiossidanti) è il miglior elisir di lunga vita possibile.

Invece di guardare con tristezza e rammarico il corpo che piano piano ti priva delle forze di un tempo, puoi rallentare o addirittura invertire il processo di invecchiamento inducendo uno stato anabolico provocato dall’allenamento.

E per allenamento intendo allenamento VERO. Non serie ad alte ripetizioni con manubri da 2 kg.

Parlo di Panca Piana, Stacchi da Terra, Squat. Esercizi che coinvolgono tutto il corpo e che possono davvero fare miracoli.

Se hai più di 60 anni non farti fregare: hai tutte le possibilità per fare qualunque esercizio, partendo con moderazione ma proseguendo con costanza. Hai ancora un bel pezzo di strada davanti e puoi percorrerlo in piena forma.

Se hai più di 45 anni, è ora di mettere via il telecomando e di prendere il bilanciere. Questa è l’età critica per fermare in tempo l’avvio del processo catabolico.

Se sei intorno ai 30 anni o meno, non hai scuse. Corri in palestra e solleva più ferro che puoi!!

Hai molto più Testosterone e GH da recuperare di quanto puoi immaginare!

Dimmi che cosa ne pensi nei commenti qui sotto.

Lascia una risposta 19 commenti